Liberiamo il termine “Libertà”

25aprileCosa direbbero i nostri Partigiani, quelli che hanno dato la vita, quelli che sono partiti per le montagne, quelli che si imboscavano nei vicoli, sui tetti delle città. Cosa direbbero di un mondo in cui il termine libertà è abusato in continuazione. In cosa si è trasformato il concetto di libertà?

Libertà di sfruttare i soggetti più deboli

Libertà di scegliere tra la versione diesel e benzina.

Libertà di parlare al telefonino quanto si vuole

Libertà di licenziare

Libertà fiscale

Libertà di correre ai 200 km/h con un Mercedes 180CV

Libertà di inquinare

Libertà di pagare in conanti o in comode rate

La Libertà non è un atto volontario, individuale, di convenienza. La Libertà è un valore collettivo. Ogni volta che lo sentiamo sfruttare liberiamolo, con un piccolo gesto di silenziosa e civile obiezione.

MM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: