Artisti della Colonna sonora della Faglia alla conquista del mondo. SUPERDONNA L’esordio discografico di The Straw.

ImmagineE’ un piacere seguire e condividere il cammino degli artisti che hanno collaborato alla colonna sonora della Faglia. Attesissimo era questo “Superdonna” disco d’esordio di The Straw, quintetto ovviamente, di Torino, che in quanto a pedigree, nel frattempo si era già conquistato il conquistabile a suon di riconoscimenti, premi, contest, passaggi radiofonici, interviste, e soprattutto concerti.

Qual è la formula del successo degli Straw? Freschezza, sincerità, umiltà, energia. Questo disco con 8 tracce senza respiro ne è una rappresentazione pulsante, senza compromessi.

Catalogare il genere di the Straw è come tentare di appiccicare una etichetta adesiva ad un bottiglione bagnato. The Straw è, il bottiglione, da versare e bere come un buon vino in compagnia.

Chitarra elettrica incalzante, tempo quattro quarti in levare e pedalare, il piano si sposta sull’intensità interpretativa, sulla struttura imprevedibile dei brani e sui contenuti dei testi, apparentemente leggeri, ma con una loro filosofia riconoscibile e coerente, che sarebbe fuorviante o forse persino riduttivo, definire “ironica” o “demenziale”.

“Superdonna” è un invito alla dissimulazione, a toglierci le maschere della vita di tutti i giorni, e a fare festa insieme, in un travolgente esorcismo di massa contro l’ipocrisia.

E’ inutile che nascondi l’altra parte di te,

è inutile che fai finta che non sei come me

Il mondo è tutto qui, o almeno quello che gli Straw, come pochi altri, hanno il coraggio e l’onestà di raccontare.

Onore al merito della supervisione artistica di Diego Perrone (frontman dei Medusa e seconda voce di Caparezza), e ai fonici della Dracma, che sono riusciti nell’impresa di catturare suono e anima degli Straw, restituendoci intatto e vivo il magnetismo fragoroso del palco, senza mediazioni, senza abbellimenti, ma soprattutto, cosa più importante, senza detrazioni.

The Straw – SUPERDONNA

distribuzione La Voce del Gregge – 2013

 www.thestraw.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: