Archive for luglio, 2012

luglio 15, 2012

La Faglia, Mystery Shopper, Incendi al Festival CineLetterario Figiurà di Sassari

Image

La Faglia al Festival CineLetterario Figiurà di Sassari. Con Antonio Bachis, Alessandro Stellino, e i loro splendidi romanzi “Mistery Shopper” e “Incendi” tutti editi dalla casa editrice Il Maestrale.

Si parlerà di libri, personaggi, cinema, immagini, felicità, e chissà cos’altro ci verrà scaraventato sul tavolo da Emiliano Longobardi. E’ questo in fondo il bello.

23 luglio 2012 ore 19 Giardini Pubblici di Sassari. Buona la prima.

Figiurà nasce dalla cooperazione tra Amerindia Cinema e le Librerie del Centro (Azuni, Dessì/Mondadori, Messaggerie Sarde e Odradek)che in questa occasione hanno voluto combinare le loro originali esperienze culturali per metterle a disposizione di tutta la città. Unendo suggestioni, atmosfere e sapori provenienti dai mondi che amiamo di più – il cinema, i libri, la musica, l’ambiente – vogliamo rivolgerci a tutti, tanto agli adulti quanto ai bambini, dedicando loro particolare attenzione sia con la scelta dei film e dei libri sia con l’organizzazione di una serie di laboratori che dia loro la voglia di stare insieme nel fare, di partecipare.

Come luogo abbiamo scelto i Giardini Pubblici, il cuore verde di Sassari, da raggiungere anche a piedi, perché ci piace l’idea che sia da qui che la nostra città possa ritrovare lo stimolo nel proprio percorso di crescita.

Dal centro.

luglio 7, 2012

Aspetto un’onda – videoclip

Main track della colonna sonora della Faglia, romanzo di Massimo Miro, suonata dagli ONU44 con ospiti d’eccezione: Alberto Morselli . Voce Maurizio Chiaro – Voce Cecilia Salmè -Violoncello

luglio 7, 2012

Libreria Trebisonda. Reading di Novi e Ligure. Paola Cereda, Franz Goria e Silvio Totaro. Violoncello Cecilia Salmè.

http://www.youtube.com/watch?v=yKdIvCqwHgY&feature=youtu.be

luglio 6, 2012

5/7/2012 Libreria Trebisonda, Torino. La carovana della Faglia è passata da qui.

Grazie a Malvina di Trebisonda, libreria indipendente di San Salvario a Torino, per aver ospitato la carovana della Faglia. Averla dissetata, sfamata, deliziata, con i prodotti locali, tutti a portata di bici. Avergli dato spazio, tempo e un comodissimo divano, per parlare del libro. Suonarlo, interrogarlo, deviscerarlo.

Grazie al pubblico che è intervenuto numerosissimo, sfidando la guerriglia del posteggio, occupando passi carrai, mettendo a ferro e fuoco marciapiedi e spartitraffici, seminando il panico tra i passanti e nei dehors dei locali. Pur di esserci.

Grazie a Paola Cereda, Franz Goria, Giorgio Olmoti, Silvio Totaro, Cecilia Salmè, Sined

Per avere parlato dell’energia dei due giorni così lontani nel tempo tra di loro, protagonisti della storia. Per avere dato voce a Gomez e avere interpretato Sgummo, Novi e Ligure.

Per averne suonato l’anima.

Franz Goria – chitarra e voce. Giro di vite, (Fluxus, 1997) in una emozionante versione acustica.

Sined – voce / Silvio Totaro – chitarra / Cecilia Salmè – violoncello. Aspetto un ‘onda (onu44, 2012). Main Track della colonna sonora de La Fagliahttp://massimomiro.wix.com/lafagliahomepage#!__colonna-sonora